VIA DEGLI DEI Giorno 2 Monte Adone-Madonna dei Fornelli KM 24

Perchè alla fine anche qui si fanno almeno 20 km al giorno, si dorme in camerata, si incontra gente positivamente fulminata, e sono tutti italiani. 
Quindi, riassumendo, è come se fosse un Cammino di Santiago più corto, più selvaggio, dove la sera invece che paella scotta si mangiano tagliatelle al cinghiale.

Che poi invece potrei parlare della pioggia, del fango, del bel gruppo che si è creato, del professore Matteo e del suo regalo, di quelli che dormono in tenda, delle salite, dei vestiti bagnati, dei boschi di castagni, dei panorami solo immaginati causa nebbia, delle scarpe asciugate al camino, e di quanto siano super Elisa del Bed &breakfast Romani e la sua tisana di benvenuto.
Ma facciamo che dopo il vino di stasera, forse per oggi va bene così.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *