VIAREGGIO, TOSCANA – Campeggio, Giugno 2017

Definizione della parola “TRISTEZZA”:

Quando esci dalla tenda alle 18:00 per andare in piscina, ma per fare 200 metri ci metti un’eternità perché vuoi raccogliere i sassi, toglierti le scarpe, inseguire una lucertola, rimetterti le scarpe, lanciare due falsi allarme cacca con deviazione in bagno (per poi dire “non mi scappa”), andare sull’altalena, bere in tutte le fontanelle della Versilia e cercare di entrare nel giardino di un bungalow di tedeschi per rubare un salvagente…per poi arrivare alla piscina del campeggio alle 18:57 e scoprire che il bagnino chiude alle 19:00, ed è già bravo se la piscina te la fa guardare…

Ci credo che poi mi rimani traumatizzata e la mattina dopo molesti il tuo compagno di tenda alle 6:30 mettendogli un dito nell’orecchio e dicendo “papi svegliati, dobbiamo andare al mare, se no chiude”.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *